L’indagine partita da un’inchiesta di Repubblica. Per la magistratura contabile del Lazio non c’è prova del danno erariale, ma le spese non dovevano essere autorizzate



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml