Matteo Politi si era creato una nuova identità, con tanto di titoli accademici prestigiosi, e non era la prima volta che tentava un bluff. “Era impacciato anche a mettersi i guanti di lattice prima delle operazioni”, raccontano le infermiere



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml