Distrutte lavagne multimediali, divelti gli armadietti. Appello agli studenti: “Denunciate i responsabili del raid”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml