Valerio Mieli, Luca Marinelli e Linda Caridi sono stati ospiti a 105 Friends da Tony e Ross per parlare di Ricordi?, film in uscita nelle sale oggi, giovedì 21 marzo.

Il regista ha raccontato di cosa parla il film con protagonisti Marinelli e la Caridi: “Questa è una storia d’amore tra i personaggi di Linda e Luca, raccontata tramite dei flashback, i loro ricordi. Nella prima scena si vedono loro due che si incontrano ad una festa, prima come si ricorda lei e poi come si ricorda lui” e poi ha commentato le differenze tra i due personaggi: “All’inizio lui è un po’ cupo, un po’ riflessivo e poi, incontrando lei, più leggera, si cambiano a vicenda.

Mieli ha spiegato perché ha deciso di fare un film basato sui ricordi e le difficoltà nel girarlo e montarlo: “Il mio film precedente raccontava sempre una storia d’amore nel tempo, in un momento preciso in ogni anno. Qua, invece, la raccontiamo dall’interno, raccontiamo come hanno vissuto ogni singolo momento, per questo c’è un montaggio così particolare. Ogni cosa che vediamo ci suscita delle immagini: se incontro una persona che non vedevo da tempo, vedo come me la ricordavo. Raccontare questa sensazione tramite il cinema mi sembrava bello.

Luca Marinelli ha raccontato come il suo personaggio sia effettivamente differente da quello di Linda Caridi: “All’inizio c’è una cupezza da parte mia e una lucentezza da parte sua, ma il meccanismo del film è la stessa. Secondo me ci mostra come noi ricordiamo il ricordo e nel film si vede questa importanza del presente, dove noi elaboriamo cosa ci è successo e possiamo andare avanti.

L’attrice si è dimostrata d’accordo sulle caratteristiche del suo personaggio descritte da Marinelli, ma ha aggiunto che lei è “simpatica, ma non stupida”: “All’inizio sta in bilico su questo filo sottile della leggerezza luminosa che può aprire le porte di un amore poetico prima che la poesia si sfaldi. Ha paura che si sfaldino le cose.

Per ascoltare cosa hanno raccontato Valerio Mieli, Luca Marinelli e Linda Caridi ai microfoni di Tony e Ross, guarda l’intera video intervista!





Source link