Senigallia, revocati i domiciliari al 42enne Jurgen Mazzoni, che perseguita l’ex ragazza per gelosia minacciando di ucciderla. Nel 2001 strozzò la moglie buttandola in una discarica perché voleva lasciarlo



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml