Il finanziere, già finito in manette anni fa per gli stessi reati, è stato fermato a Como, dove risiede da tempo. Si sarebbe fatto consegnare 130mila euro dalla sua vittima, una persona con problemi fisici e psichici



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml