Cosimo Damiano Carbone era ritenuto dagli inquirenti al vertice della mafia di Trinitapoli. E’ stato ucciso con colpi d’arma da fuoco mentre era in auto nelle vicinanze della sua abitazione



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml