L’accusa è di procurato allarme: le due donne hanno 32 e 35 anni e nella notte tra domenica e lunedì hanno fatto girare la piccola per le strade della cittadina nel Foggiano, esponendola anche al rischio di aggressioni



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml