Il sistema di controllo della velocità, gestito dalla Polstrada, verrà riattivato entro il controesodo.  La Suprema Corte ha ritenuto infondati i motivi per cui la Corte d’Appello di Roma ne aveva chiesta la rimozione perchè “violavano le norme di proprietà intellettuale”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml