Sui social il racconto di una madre di una piccola con grave disabilità neuropsicomotoria. L’uomo le ha lasciato sul parabrezza dell’auto un biglietto d’ingiurie



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml