“Atti persecutori aggravati dall’odio razziale” l’accusa per due coniugi italiani di 54 e 59 anni residenti nel quartiere Mirafiori



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml