La commemorazione con don Ciotti a due anni dall’esecuzione mafiosa. I fratelli Luigi e Aurelio Luciani sono vittime innocenti di mafia: erano di passaggio dove i killer stavano uccidendo il boss Mario Luciano Romito e il cognato Matteo De Palma



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml