La Suprema Corte ha confermato la sentenza di appello del 2017 che stabiliva come l’ex premier non dovesse altro in termini economici alla ex moglie, che dovrà restituire anche l’assegno divorzile, stimato in circa 45 milioni



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml