La foto è stata pubblicata sui social da don Nandino Capovilla, che gestisce la casa per giovani rifugiati ‘Amadou’ di Marghera (Venezia)



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml