La decisione è maturata dopo il suo voto contrario alla delibera di indirizzo approvata dalla giunta capitolina che ha bocciato il bilancio 2017 di Ama



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml