Provolo (che rischia il processo nell’inchiesta sul presunto depistaggio delle indagini) parla così dei dirigenti della sala operativa che gestirono l’emergenza. E le richieste di intervento venivano scarabocchiati su foglietti volanti, come testimonia il brogliaccio riapparso…



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml