C’erano oltre 70 persone alla giornata di volontariato di domenica 7 aprile a Palidoro, litorale Nord di Roma, per ripulire la spiaggia dai rifiuti nell’ambito della campagna #plasticfree . Circa 1.500 kg di rifiuti raccolti, per un totale di oltre 3.000 “reperti”.  L’iniziativa, chiamata “Più fratini e meno plastica” è stata organizzata da WWF Lazio, WWF Oasi, Oasi di Macchiagrande, WWF Young e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in collaborazione con il Comune di Fiumicino, Hanno preso parte alla giornata un gruppo di scout, studenti di ingegneria, personale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e attivisti WWF, tra cui il Delegato WWF Lazio, Andrea Filpa, e il Responsabile della Riserva di Torre Flavia, Corrado Battisti.
Gli studenti hanno operato una raccolta “scientifica” i cui risultati sono molto interessanti: su una superficie di 3.600 mq, sono stati raccolti 3.071 reperti (per una densità di 0,85 reperti/mq). I cotton fioc costituiscono il 36 %, categoria più rappresentata, seguita dai frammenti indistinti (18,79%). La campagna Plasticfree prosegue con appuntamenti nelle prossime settimane >>