La donna camminava sulla carreggiata: la Procura si era opposta all’assoluzione dell’automobilista nonostante quest’ultimo avesse rispettato i limiti di velocità



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml