Il verdetto della corte d’Assise riconosce la responsabilità di Markiv, il soldato 30enne della Guardia Nazionale Ucraina, nell’agguato nel Donbass in cui persero la vita il fotogiornalista italiano e il giornalista russo Andrej Mironov



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml