Il pentito di ‘ndrangheta Marino racconta le confidenze del nigeriano in carcere: “La ragazza voleva tornare a Roma e denunciarlo, a quel punto lui l’ha ferita a morte e poi squartata”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml