L’uomo che nel 2014 uccise l’insegnante di Sora in primo grado era stato condannato all’ergastolo. I giudici di appello avevano invece riconosciuto la diminuente del vizio parziale di mente



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml