>Emergono diversi episodi: “Non faceva andare in bagno gli alunni e ha mostrato immagini troppo violente della Shoah”. Bocci si scusa e cancella il profilo Facebook



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml