Il piccolo di otto anni dopo una leucemia ha sviluppato una immunodepressione. Ma non può tornare in classe perché ci sono cinque alunni non vaccinati. L’assessore D’Amato: “E’ un fatto di civiltà”. Asl 2 faccia le dovute verifiche



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml