Dal 2015 alla macchia non si era mai allontanato dal territorio e si nascondeva in una località turistica della zona. Tre anni di pedinamenti della famiglia hanno portato la Squadra mobile a bloccare il boss che gestiva gli affari della Piana di Goia Tauro



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml