Nayt è stato ospite di Max Brigante a 105 Mi Casa!

Parlando degli inizi della sua carriera, il rapper ha raccontato: “Ci tengo molto ai dettagli” e poi ha aggiunto: “Conta che è una soddisfazione assurda, quando dopo tanto lavoro e una gavetta assurda, dopo che hai visto tanti emergere e pensi di non riuscirci, a volte ti abbatti. Sai quando cerchi di risolvere un’equazione e sbagli una cosa da poco? Mi sentivo così.”

I brani di Nayt sono un misto di contenuto e tecnicismi. A proposito, ha dichiarato: “Ho un po’ della vecchia/media scuola dentro di me, c’è il contenuto, ma anche la tecnica, che è arrivata dopo in Italia. Quella roba mi ha cresciuto e mi è rimasta dentro. Non riesco a staccarmene, ne sentirei la mancanza.”

Cosa pensa Nayt di quello che dicono le persone di lui? Il rapper ha spiegato che in molti lo apprezzano proprio per la sua scrittura: “In realtà quello che riguarda i contenuti e le emozioni. Quello che è arrivato a molto è che sono riuscito a scrivere delle situazioni, in verità sono emozioni. Credo che le parole limitino le emozioni, allora cerco di unirle per creare delle atmosfere.”

Guarda il video per ascoltare l’intervista di Max Brigante a Nayt!





Source link