Oggi la preparazione del campo e delle attrezzature, domani ( condizioni meteo permettendo) i sommozzatori della Guardia costiera cercheranno di portare a galla i migranti a 60 metri di profondità a cominciare dal piccolo di pochi mesi con la sua mamma.



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml