La loro auto si è prima schiantata contro il guard rail. Avevano condiviso in Facebook la diretta in cui dicevano di andare ai 220 km all’ora. Disposta l’autopsia sui corpi, si indaga per omicidio colposo



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml