A riconoscere e denunciare i carcerieri sono state alcune delle vittime. I tre gestivano per conto di una organizzazione criminale un campo di prigionia a Zawyia



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml