Il messaggio di Francesco in occasione della Giornata mondiale che si celebrerà il 29 settembre: “Il timore è legittimo perché manca la preparazione all’incontro, ma i dubbi non devono condizionarci al punto di essere chiusi e intolleranti”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml