Gaetano Di Pietro, il direttore della centrale operativa del 118 di Bari: “I soccorritori corrono dove ci sono gli ultimi, quelli che hanno bisogno. Ecco perché nessuna scorrettezza può rimanere impunita”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml