Dopo la morte di Riina, avevano detto no alla Cupola: “Se li arrestano, quelli parlano subito”. In manette anche il sindaco di Torretta: “Era a disposizione”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml