La donna ha 56 anni, separata con un figlio a carico, una madre malata e un fratello disabile: “Senza il mio stipendio non sappiamo come sopravvivere”. Le è stato chiesto di consegnare le chiavi dell’ufficio Fillea e poi hanno cambiato la serratura



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml