Gli attacchi e le pressioni che abbiamo ricevuto sono stati pesanti, ci siamo preoccupati ma non abbiamo arretrato perché la cronaca e la storia indicano che mai tutto è perduto, che resistere è difficile ma possibile



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml