Jack Savoretti è stato ospite di Max Brigante a 105 Mi Casa!

Il cantante ha raggiunto un successo strepitoso, soprattutto in Inghilterra. A tal proposito, ha dichiarato: “Sono settimane che mi pizzico per capire se sto sognando. Questo è un periodo molto emozionante, siamo tante persone che da tanti anni hanno iniziato questo sogno di girare il mondo con la musica e improvvisamente ci ritroviamo in cima alla classifica inglese.

Jack Savoretti ha registrato il suo ultimo disco, Singing to Strangers, in Italia: “Il mio ultimo disco l’ho registrato a Roma, per questo ne sono così fiera. Sono andato dalla mia casa discografica e ho detto che volevo registrare un disco molto romantico nella cantina di una chiesa a Roma” e poi ha aggiunto: “Ho fatto un tour su diverse città in Italia e ho scoperto una parte del mestiere che non avevo mai visto: quella del teatro. In Inghilterra non c’è più la canzone d’amore romantica, io volevo ritirare fuori questa tradizione invece.

Il cantante ha raccontato anche un divertente inedito di sua figlia, che l’ha portato a chiamare così il suo album: “Mia figlia di 7 anni mi ha consigliato anche alcune parole delle mie canzoni, il titolo dell’album l’ha ispirato lei. Sono tornato a casa dal tour e ho sentito un’amica di mia figlia che le chiedeva quale fosse il mio lavoro e lei ha risposto che non lo sapeva, che giravo il mondo per cantare a degli sconosciuti.

Guarda il video per ascoltare le parole di Jack Savoretti a 105 Mi Casa.





Source link