“Potevi anche dirgli: lei è sposato, ha figli…”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml