E il leader valsusino Perino: “Se vogliono fare dei martiri, ricordino che i martiri possono essere pericolosi”. E c’è preoccupazione per il corteo di sabato
 



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml