Il nuovo Codice degli appalti obbliga a razionalizzare gli acquisti per migliorare la qualità ambientale, ma gli enti pubblici non lo applicano. Trasporti ed edilizia i settori più penalizzati: è ecocompatibile solo la carta per gli uffici



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml