Per tutta la settimana, Gemitaiz è stato a 105 Trap con Moko e Charlie Charles!

Sono passati diversi mesi dall’uscita del suo album, Davide. Ecco cosa ha dichiarato il rapper: “Il disco è andato bene, abbiamo fatto disco di platino, probabilmente presto sarà doppio. Il tour è andato benissimo, una data meglio dell’altra. Sono soddisfatto.

Come si trova nei live con i suoi fan? “Negli anni sono riuscito a dare al pubblico l’input che volevo. Quando sono live vedo sempre una grande risposta e un bel melting pot d’età: ci sono ragazzini di 16, quelli di 20 e over 30, la risposta live è andata sempre crescendo e io sono molto affezionato ai miei fan e a come si comportano dal vivo” e poi ha aggiunto: “Di base, quando canto guardo tutto, non mi soffermo su nulla. Guardo tutti e non guardo nessuno, però ovviamente nella prima fila ti ritrovi sempre quei due, tre miti che non puoi non stalkerare durante la serata.

Gemitaiz ha anche collaborato con CoCo. Com’è nata questa collaborazione? “Sono fan della musica e del rap napoletano. Quando uscì lui con le prime cose, con Luché, lo abbiamo sentito. Mi è sembrato molto originale e bravo, sa scrivere per i miei gusti. Nonostante il rap napoletano abbia un filone ben preciso, lui sperimenta parecchio e si tira fuori, come io ho fatto con Roma.

Guarda il video per ascoltare cosa ha raccontato Gemitaiz ai microfoni di 105 Trap.





Source link