Antonio Silvio Calò e la moglie Nicoletta nel mirino dei militanti di estrema destra di Treviso. Ma l’insegnante dice: “Non ho paura. Difendo il mio progetto di inclusione e lo voglio portar ein Europa. Ma è venuto il momento di dire basta: queste persone agiscono così perché si…



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml