Antonio Potenza era ai domiciliari, dal 17 luglio scorso. Per i giudici del Riesame di Bari non ci sono i gravi indizi di colpevolezza



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml