Fabio Rovazzi è stato ospite di Max Brigante a 105 Mi Casa!

Rovazzi ha collaborato con tantissimi artisti della scena musicale italiana: “Mi piace decontestualizzare, quando ha senso. Mi piace far vedere il personaggio che lavora con me in un altro modo, e farlo uscire bene. Poi se c’è autoironia ancora meglio, tipo come con Gianni Morandi. L’autoironia è la chiave di tutto.

A breve uscirà il video del suo nuovo singolo insieme a Loredana Bertè e J-Ax: “Il video di Senza Pensieri è complesso, proprio il significato e la storia sono difficile. Ho accorciato intro e outro, non voglio spiegare. Il video precedente dura 9 minuti ma perché si spiega tutto, questa volta no. C’è il video, lo guardi, se non lo capisci, te lo spiegherò. Molto spesso, in realtà, nasce prima il video del pezzo.”

C’è stato un momento in cui ha pensato di non far uscire nessun pezzo quest’estate? “C’è sempre questo momento, soprattutto d’estate. Più che altro tiro per le lunghe e tutte le volte che sono convinto di un pezzo, ci metto lo stesso un bel po’ di tempo per decidere” e poi ha aggiunto, parlando dei numeri che ha raggiunto: “Non sono un grande appassionato di refresh per vedere in che posizione sono, mi fa piacere, sono sempre contento e soddisfatto che alla gente piaccia quello che faccio, ma non vivo in funzione di quello.”

Guarda il video per ascoltare cosa ha raccontato Fabio Rovazzi a 105 Mi Casa!





Source link