La regista è Agustina Macri, figlia del presidente dell’Argentina, il paese da cui proveniva la ragazza. La pellicola sarà proiettata solo nel Cuneese



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml