Ensi è stato ospite di Max Brigante a 105 Mi Casa!

Oggi esce Clash Again, il repack di Clash. Ecco cosa ha raccontato il rapper: “C’è un altro freestyle, dato che Clash aveva questi colori di tre freestyle. Ho visto ultimamente che molti mettevano questi brani molto corti che li chiamano freestyle e ho pensato che dovevo farlo anch’io. Il quarto freestyle si chiama Sequel, di cui è già uscito il video e sta riscuotendo un buon successo.

All’uscita del repack segue immediatamente il tour, con cui girerà tutta Italia: “Parto domani, non vedo l’ora. Per me è stata un’estate potente, questo disco suona fortissimo dal vivo e non vedo l’ora di fare un tour così strutturato, ci sono tante date. Spero di riuscire ad andare dappertutto. Cercate le date sulle mie pagine.

Qual è la cosa che più lo appassiona del rap? “Lo dico sempre: l’immediatezza del linguaggio. Parlo del rap italiano, già nell’età adolescenziale, quando ascoltavo il rap americano mi piaceva il flusso, capivo che facevano parte di un qualcosa di grande, avevano un segreto che dovevo scoprire, volevo capirlo anch’io. Il rap italiano è costruire attraverso le parole delle cose belle a livello di contenuto e tecnica e riuscire a fare arrivare il concetto con immediatezza è difficile.

Guarda il video per ascoltare cosa ha raccontato Ensi ai microfoni di 105 Mi Casa.





Source link