Nato nel 1920, combattè in prima fila a Porta San Paolo e nei giorni del rastrellamento del Ghetto nascose molti fuggitivi in un reparto dell’ospedale Fatebenefratelli



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml