La notizia data dalla sorella di una di loro. “I documenti non sono falsi ma all’aeroporto pensano che non siano loro in quanto trans”. Gli amici parlano di visto negato per l’orientamento sessuale



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml