Le 270 pagine dei carabinieri del Noe: “C’è stata la volontà di non far emergere la situazione, colpevole anche l’Agenzia ambientale Arpav”. La procura chiude le indagini con tredici indagati. Greenpeace: “Hanno ritardato l’inchiesta e la bonifica”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml