Marco Potì commenta il retroscena sulle richieste a completare l’opera: “Viste le difficoltà che hanno sul cantiere è chiaro che a Tap serve una mano e Trump ha risposto”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml