L’uomo era fuggito ancora ammanettato approfittando di una trasferta all’ospedale Pertini per alcune visite: si era nascosto a casa di una parente a Melito



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml