Al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona dove mercoledì è stato freddato, con un colpo alla testa, in pieno giorno l’ex capo degli ultras della Lazio. Fiori e biglietti alla sede degli Irriducibili. Un amico: “Aveva debiti di droga”



http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml