Danilo Gallinari è stato ospite di Max Brigante a 105 Mi Casa!

Il cestista gioca per i Los Angeles Clippers e, il 2019, per loro è stato un grande anno: “Quest’anno è andata bene. Sono soddisfatto non solo della mia prestazione, ma anche di quella della mia squadra. Ci davano per spacciati, ci davano 33 vittorie, invece ne abbiamo fatte circa 45, siamo arrivati ai play off contro la squadra più forte: è stata una stagione magica.”

Come si sente Danilo quando i suoi fan italiani gli raccontano le nottate che passano svegli per vederlo giocare? “Ci penso ed è una motivazione. Quando penso che molti italiani stanno svegli per guardarmi giocare penso che devo impegnarmi e fare molto bene, anche per loro.”

Uno dei grandi problemi di giocare in NBA è quello di dover affrontare, molto spesso, il jet lag: “La verità è che ti abitui. Però quando fai il viaggio lo senti, ti svegli prima o dopo, vai a dormire prima o dopo. La squadra forse è sfavorita, ma sei talmente abituato che non ci pensi e comunque devi performare bene lo stesso.”

Guarda il video per ascoltare cosa ha raccontato Danilo Gallinari ai microfoni di 105 Mi Casa!





Source link